Presentazione

E' affacciato al centro di uno dei pi suggestivi scenari naturali del mondo, sul promontorio dal quale possibile racchiudere in un sol sguardo l'incantevole baia di Naxos, il teatro greco-romano di Taormina e il maestoso vulcano Etna.

Rinasce oggi agli antichi splendori dopo sapienti e certosini lavori di restauro che hanno saputo conservare l'eleganza sontuosa, lo stile ricercato e l'atmosfera magica che ha sempre contraddistinto uno dei pi esclusivi alberghi di Taormina.
Eretto alla fine del secolo scorso (1873) da un'antica villa d'epoca, il Grand Hotel Timeo immerso in un incantevole parco di cipressi e magnolie secolari, nel quale hanno passeggiato, richiamati dal suo fascino di nobile residenza privata, i pi illustri esponenti dell'aristocrazia e del mondo culturale: iI Kaiser di Germania, Umberto II, Ungaretti, Gide, Guy de Maupassant. Quest'ultimo dal terrazzo del Timo disse: Se qualcuno dovesse passare un solo giorno in Sicilia e chiedesse: "Cosa bisogna vedere?" Risponderei senza esitazione: "Taormina!".