Da Porta Messina a Castelmola (Km 2)
Itinerario prevalentemente panoramico-paesistico

Da Porta Messina, imboccando la via Costantino Patricio e costeggiando la Cinta muraria interna, s’incontra la Fontana dei Cappuccini, dove ha inizio la via Dietro Cappuccini. Immediatamente, sulla destra, si possono osservare le arcate dell’acquedotto romano, inglobate nelle strutture delle case sovrastanti.
Proseguendo, s’incontra il Convento e la Chiesa dei Cappuccini. In prossimitÓ delle scuole medie c’Ŕ la salita Branco, vecchia scalinata-mulattiera, quindi inizia la strada che s’inerpica sul fianco nord del Monte Tauro.
Dopo circa un chilometro s’incontra la via Leonardo da Vinci ed immediatamente dopo, sulla sinistra, la Necropoli sicula di Cocolonazzo di Mola, risalente all'etÓ del ferro; continuando, si giunge a Castelmola (Q. + 531 s.1.m.), antica fortezza posta a protezione di Taormina, da dove si pu˛ ammirare il panorama di gran parte della costa della Sicilia orientale.