Da Porta Messina alla baia di Spisone (Km 1.4)
Itinerario prevalentemente panoramico-paesistico

Questo itinerario rappresenta la continuazione di quello della via Valeria. Da porta Messina s’imbocca la discesa di via S. Pancrazio e in successione s’incontrano i resti di una villa romana e la CHIESA DI S. PANCRAZIO.
Proseguendo s’imbocca la scalinata che costeggia il parcheggio di S. Pasquale e si arriva al cimitero cattolico-protestante.
Continuando per la via Piano Porto, s’intraprende la discesa del Vallone Castagno (detta del Bove marino), praticabile esclusivamente a piedi, che conduce alla baia di Spisone.